giovedì, gennaio 21, 2010

Flash mob e sharing concept

Il web è davvero intrigante e curiosando qui e la sono arrivata al Blog Ninja Marketing.
Ad un certo punto leggo:
"A gennaio (dello scorso anno) è partita una delle campagne più creative dell’anno: Life’s for Sharing di Saatchi&Saatchi per l’operatore telefonico T-Mobile.
La big idea è consistita nell’utilizzare i flash mob per veicolare in maniera coinvolgente e memorabile il concept dello sharing..."

Mi è venuta voglia di approfondire cosa sono i flash mob e così ho imparato che "con il termine flash mob (dall'inglese flash - breve esperienza e mob - moltitudine) si indica un gruppo di persone che si riunisce all'improvviso in uno spazio pubblico, mette in pratica un'azione insolita generalmente per un breve periodo di tempo per poi successivamente disperdersi".

Tutta questa lunga premessa per poi farvi vedere un filmato davvero divertente ripreso nella stazione di Liverpool Street Station il 15 gennaio 2009 (è passato già un anno ma non mi era ancora capitato di vederlo):



Ed ecco il making of:

Condividi

4 commenti:

Sì, è davvero incredibile! E poi soprattutto coinvolgente...

è incredibile cosa si riesca a fare con il flashmob.

ti giro un link che sono certa apprezzerai moltissimo, se non l'hai ancora visto.
A me è venuta la pelle d'oca.


http://www.youtube.com/watch?v=WwRo0iCvoYE

ps
ho "rubato" il tuo calendario :-))

Bellissimo Serena, davvero!

Posta un commento

Share

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

 
Web Statistics